<

Duciezio

E' un’ASSOCIAZIONE dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico e culturale della dolceria, pasticceria e gelateria siciliana. Il nome allude in maniera significativa alla parola “duci” (dolce) e al più grande ed eroico re dei Siculi (Ducezio).

Come il mitico condottiero, la DUCIEZIO si propone di contribuire all’unità e al miglioramento socioeconomico della Sicilia. Diffondere, infatti, i suggestivi significati della sua tradizione dolciaria, significa promuoverne anche il ricco e meraviglioso universo storico-culturale e naturalistico.

In Evidenza

Sesta Mostra del DOLCE SICILIANO

MESSINA, 14 e 15 Novembre 2015

Clicca qui per visualizzare i dettagli e il programma dell'evento

 

Brochure 6- Mostra 01

pasticceriainternazionale

 pavoni

 luxardo

 04mercurio

 05cove

 di-noto-logo

Parlano di Noi

Ultimi Inserimenti

La manifestazione "regina" dell'Associazione DUCIEZIO giunge alla sesta edizione. La manifestazione si svolgerà a Messina il 14 e 15 Novembre 2015  nel Palazzo della Camera di Commercio di Piazza Cavallotti. Il Premio Pupaccena sarà invece assegnato Domenica 15 Novembre  presso la sala della Giunta e delle riunioni di Messina. Riceveranno la statuetta di zucchero Vincenzo Consolo, Biagio Settepani, Leonardo Cumbo e Nino Giaramidaro. Alcune informazioni sulla città ospitante sono riportate nella Broshure completa, scaricabile qui sotto.

Ecco il programma dettagliato della manifestazione:

Leggi Tutto

La manifestazione "regina" dell'Associazione DUCIEZIO giunge alla quinta edizione. La manifestazione si svolgerà nel pittoresco scenario della città di Modica (RG) il 15 e 16 Novembre 2014  nell'ex Caserma dei Carabinieri in piazza Matteotti. Il Premio Pupaccena sarà invece assegnato Sabato 15 Novembre  presso l'Auditorium "Pietro Floridia" di Modica. Riceveranno la statuetta di zucchero Simonetta Agnello Hornby, Giuseppe Leone, Piero Guccione e si celebrerà la memoria di Raffaele Poidomani.

Cenni sulla città di Modica, che ospiterà la manifestazione

Ecco il programma dettagliato della manifestazione:

Leggi Tutto

A Caltanissetta, sull’onda dell’entusiasmo suscitato dal programma del nuovo sindaco Giovanni Ruvolo, è nato il “Comitato di Cultura Pubblica – Librariamente”. Si tratta di un gruppo eterogeneo di nisseni che vuole contribuire alla rinascita della propria città proponendo contemporaneamente un approfondimento storico, politico e culturale dedicato all’identità della Sicilia: la promozione del territorio locale passa inevitabilmente attraverso il collegamento e la valorizzazione del territorio regionale. La prima uscita ufficiale del neocomitato sarà affidata ad una grande manifestazione intitolata “Sicilia dunque penso – L’Isola che non c’era”. Dal 10 al 12 ottobre p.v. a Caltanissetta si incontreranno scrittori, giornalisti, editori, artisti, fotografi, musicisti e chef per dare vita a conferenze, mostre, concerti e degustazioni: tutto all’insegna della Sicilia e della sicilianità. L’obiettivo è anche quello di attrarre una bella folla di visitatori e farla soggiornare nel capoluogo nisseno per un lungo, piacevole ed interessante week end facendo così la gioia degli albergatori, dei ristoratori e di tutti i commercianti del luogo. Nello storico ed accogliente atrio della “Biblioteca Scarabelli” - abbellita per l’occasione dalla fantastica mostra "100X100 Sicilia" dell'artista Stefano Caruano e da un’interessante esposizione di libri sull'argomento scelto - scrittori, giornalisti e studiosi di chiara fama si alterneranno in un coinvolgente incontro dibattito sull’affascinante tema dell’identità siciliana. Gli ospiti appartenenti a formazione e ideologie diverse saranno invitati a pronunciarsi anche sulla questione dell’autonomia regionale. “Sicilia dunque penso – L’Isola che non c’era” prevede anche le bellissime mostre fotografiche di Giuseppe Leone, Emanuele Lo Cascio, Melo Minnella e Martino Zummo; l’incontro culturale e musicale con Mario Incudine; una mostra sulla storia delle neviere e della granita siciliana del maestro Antonio Cappadonia e del prof. Luigi Romana; “i saggi e assaggi della migliore pasticceria e gelateria siciliana” a cura dell’Associazione Duciezio, in collaborazione con PAIR– ALU’ GROUP e le Cene Letterarie nei principali ristoranti della città organizzate dall’Accademia Italiana della Cucina. Inoltre, saranno proposte visite guidate non stop ore 10 – 22 ai musei mineralogico, archeologico e diocesano e ai principali monumenti di interesse artistico della città.

Leggi Tutto